Ferrari
F40

Auto Ferrari F40 in vendita

Salva questa ricerca

Erede del prototipo 288 GTO Evoluzione, costruita tra il 1987 e il 1992 la F40 nasce per celebrare quarant'anni di attività sportiva Ferrari. Primo modello del Cavallino costruito con largo uso di compositi, al lancio è l'auto stradale più veloce mai costruita: 324 km/h dichiarati (spesso superati di molto), record battuto solo nel 1991 dalla Bugatti EB 110.
Ultima berlinetta costruita sotto la supervisione di Enzo Ferrari, è molto vicina ad essere una Formula 1 dell'epoca adattata all'uso stradale, con l'obiettivo, raggiunto, di posizionarsi ai vertici mondiali in fatto di prestazioni. L'unica rivale diretta era la Porsche 959, in produzione fino al 1988, seguita nel 1992 dalla Jaguar XJ220.
Classica di grande successo, la F40 è da subito oggetto di speculazioni: in vendita a 374 milioni di lire, sul mercato non ufficiale arriva anche a 2 miliardi. Il numero di esemplari prodotti, pianificati inizialmente in 400 e poi innalzato a 1000, raggiunge i 1.337 dopo la tardiva omologazione per il mercato americano. Oggi è una delle Ferrari da collezione più iconiche in assoluto, ultima rappresentante di una filosofia di guida, o meglio pilotaggio, dura e pura: meccanica estrema con due turbocompressori, doppio albero a camme per bancata, quattro valvole e due iniettori per cilindro; elettronica marginale (niente autoradio né servosterzo né abs); potenza (478 cavalli) e prestazioni di livello assoluto per collezionisti col “manico”. Insomma, la supercar storica per antonomasia, da diversi anni oggetto di un'ascesa inarrestabile sia nel prezzo che nel gradimento. Signori, chi può, non si tiri indietro.


Scopri i nostri nuovi annunci e le prossime aste iscrivendoti alla nostra newsletter

Iscrivendoti accetti la nostra Informativa sulla privacy e le condizioni di acquisto.

Il più grande mercato classico d'Europa

Pubblicizzate la vostra auto o moto d'epoca a 4 milioni di visitatori mensili su Car & Classic.

Iniziamo

Hai già un account commerciale? Accedi